Il Vescovo della Diocesi di Orvieto Todi è S.E.R.  Monsignor Gualtiero SIGISMONDI

Nasce il 25 febbraio 1961 ad Ospedalicchio, frazione di Bastia Umbra, in provincia e nell'Arcidiocesi di Perugia e Città della Pieve.

Compiuti gli studi presso l'Istituto Magistrale di Perugia e il Pontificio Seminario Regionale dell'Umbria, frequenta il Pontificio Seminario Lombardo a Roma e successivamente si laurea in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana.

Il 29 giugno 1986 è ordinato presbitero a Perugia da S.E.R. l'Arcivescovo Monsignor Cesare Pagani.

Dal 1989  per quattro anni, ha svolto l'attività pastorale come parroco di Ripa, per poi divenire, nel 1993, Vice-Rettore del Pontificio Seminario Regionale dell'Umbria. Ricopre l'incarico di Direttore dell'Istituto Superiore di Scienze Religiose dal 1994 al 2005.

Viene nominato Direttore Spirituale del Pontificio Seminario Regionale dell'Umbria e docente di Teologia Dogmatica dell'Istituto Teologico di Assisi.

Nel 2005 viene nominato Vicario Generale dell'Arcidiocesi Perugia - Città della Pieve ed Assistente Ecclesiastico del Collegio Maschile ONAOSI (Opera Nazionale Assistenza Orfani Sanitari Italiani).

Il 3 luglio del 2008 Sua Santità Papa Benedetto XVI lo nomina Vescovo della Diocesi di Foligno e il 12 settmbre del 2008 riceve l'ordinazione episcopale nella Cattedrale di Perugia da S.E.R. l'Arcivescovo Giuseppe Chiaretti, consacranti S.E.R. Giuseppe Betori Arcivescovo eletto di Firenze e  S.E.R. Monsignor Arduino Bertoldo, Vescovo emerito di Foligno.Prende possesso della Diocesi il 5 ottobre 2008. 

Nel corso dei lavori della 68ª Assemblea Generale della CEI svoltasi a Roma dal 18 al 21 maggio 2015, è designato Presidente della Commissione Episcopale per il Clero e la Vita Consacrata.

Il 4 marzo 2017, Sua Santità Papa Francesco I lo nomina Assistente Ecclesiastico Generale dell'Azione Cattolica Italiana per il triennio 2017-2020.

Il 7 marzo 2020 Sua Santità Papa Francesco I lo nomina Vescovo della Diocesi di Orvieto-Todi; succede a S.E. Monsignor Benedetto Tuzia, dimessosi per raggiunti limiti di età.

Il 21 marzo 2020, Papa Francesco lo conferma Assistente Ecclesiastico Generale dell'Azione Cattolica Italiana per il successivo triennio 2020-2023.

Il 28 giugno 2020 prende ufficialmente possesso della Diocesi di Orvieto-Todi e viene nominato Amministratore Apostolico della Diocesi di Foligno.

Lo stemma di S.E.R. Monsignor Gualtiero SIGISMONDI, Vescovo della Diocesi di Orvieto-Todi e Amministratore Apostolico della Diocesi di Foligno, è caratterizzato da una banda diagonale, che attraversa una colonna, sulla quale è poggiato il libro delle Scritture. All'interno della banda sono presenti tre stelle, che, secondo l'iconografia tradizionale, simboleggiano Maria, Madre di Gesù. Lo stemma vuole dunque indicare come la Vergine conserva nel proprio cuore le parole che vengono dalla Scrittura e, dunque, da Dio.

Anche i colori hanno un significato particolare: il rosso e l'azzurro, che richiamano l'effige della Madonna delle Grazie custodita nella Cattefrale di San Lorenzo a Perugia, indicano l'umanità che è ricoperta dall'ombra della divinità; l'argento della colonna simboleggia la luce riflessa, volendo indicare come la chiesa brilli della luce di Cristo, la quale è invece rappresentata dall'oro delle tre stelle.

 
 
RESIDENZA
P.za Duomo, 17 - 05018 Orvieto - TR  
Tel. 0763.341264 - Fax 0763.395008

CENNI STORICI SULL'UNIFICAZIONE DELLA DIOCESI DI TODI CON ORVIETO

 

La Diocesi di Orvieto-Todi (in latinoDioecesis Urbevetana-Tudertina) è una sede della Chiesa Cattolica immediatamente soggetta alla Santa Sede e appartenente alla Regione Ecclesiatica dell'Umbria. Nel 2013 contava 90.100 battezzati su 93.200 abitanti. 

Il 12 luglio 1972 Virginio Dondeo, già vescovo di Orvieto, fu nominato anche vescovo di Todi, sede vacante da alcuni anni: le due diocesi furono così unite in persona episcopi.

Il 30 settembre 1986,   con il  decreto  Instantibus votis  della  Congregazione per i Vescovi, fu stabilita    la plena unione delle diocesi di Todi e Orvieto e la nuova circoscrizione ecclesiastica ha assunto il nome attuale.

 

INCONTRO SUL SOVVENIRE E L'8 x MILLE NELLA CHIESA DI S.ANDREA

FILMATO DI REPERTORIO IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA VITA CONSACRATA

Cerimonia religiosa presieduta da S.E. il Vescovo della Diocesi di Orvieto Todi, Monsignor Benedetto Tuzia, nel Monastero delle Suore Clarisse del Buon Gesù ad Orvieto.(2014)

VEGLIA DI PREGHIERA PER LE VOCAZIONI


“Sabato prossimo, 22 aprile, ad Orvieto presso il Monastero del Buon Gesù, si terrà la Veglia di preghiera per le vocazioni presieduta da S.E. il  Vescovo Monsignor Benedetto Tuzia 
L'inizio è previsto per le ore 21.00 presso la Chiesa degli Scalzi, nella piazzetta del Liceo Classico (Piazza Ippolito Scalza).
Seguirà una piccola processione aux flambeaux per dirigersi alla volta del Monastero del Buon Gesù.
"Vi invitiamo a partecipare e a pubblicizzare l'iniziativa, per contribuire alla costruzione del futuro della nostra amata Chiesa”.
Il Vescovo e l’Ufficio di Pastorale Vocazionale